Info sul corso

  • 5 Ore di lezione
  • 6 Partecipanti minimi
  • 18 Partecipanti massimi
  • Certificazione 21Emerform
  • Certificazione Simeup

QR code prenotazione

📅 Prossime date

🎯 Obbiettivo del corso

Il corso ha come obiettivo cardine l’educazione e la formazione ai discenti nell’affrontare e nel saper valutare tempestivamente un arresto cardiaco nel lattante e la corretta attuazione delle manovre salvavita previste dal protocollo PBLSD.

📚 Cosa imparerò

  • Valutare la sicurezza ambientale
  • Valutare la coscienza del lattante
  • Attuare correttamente la catena della sopravvivenza
  • Effettuare il massaggio cardiaco precoce
  • Praticare la ventilazione con presidio pallone maschera ambu
  • Effettuare tutta la sequenza pbls da solo ed in coppia
  • Applicare correttamente il defibrillatore semiautomatico esterno
  • Applicare le manovre salvavita anti soffocamento nei lattanti

📑 Prerequisiti

  • Non è necessario nessun prerequisito per prendere parte a questo corso

👨‍🏫 Didattica frontale

La prima parte del corso prevede una lezione frontale dove verranno spiegati i cenni anatomici necessari per poter comprendere ed eseguire in maniera efficace la tecnica di rianimazione cardio polmonare e la sua efficacia.

✍️ Metodi di verifica

Prove pratiche svolte durante il corso con ausilio di simulatori ad alta fedeltà con feedback immediato della manovra di rianimazione.

🕒 Programma (in fasce orarie)

Fascia oraria Attività
8.30 - 9.30 Accoglienza, burocrazia di iscrizione e cenni teorici sulla rianimazione
9.30 - 10.30 Prove pratiche di valutazione della scena, riconoscimento dei parametri vitali, massaggio cardiaco esterno, ventilazione con pallone maschera ambu
10.30 - 10.45 Pausa caffè
10.45 - 11.15 Spiegazione del defibrillatore semiautomatico esterno e le varie applicazioni e casi particolari
11.15 - 12.00 Applicazione del DAE in autonomia con corretta applicazione della catena di sopravvivenza con varie casistiche
12.00 - 12.30 Applicazione del DAE in coppia con corretta applicazione della catena di sopravvivenza con varie casistiche
12.30 - 13.00 Teoria del soffocamento nel paziente pediatrico con applicazione della manovra di heimlich e disostruzione delle vie aeree del lattante